Torno al calcio e alla radio

A giugno avevo detto basta al calcio e alla radio ma non era colpa loro.
Avevo fatto un patto con me stesso che ero intenzionato a mantenere: lavoro solo se retribuito e bando ad ogni collaborazione non pagata.

Ora però è arrivata una proposta interessante, anche sotto l’aspetto professionale, che mi consente di coordinare lo studio a Radio Center Music durante le partite dell’Ancona.
Non sarò radiocronista (come fatto per tanti anni) non vivrò la partita allo stadio al freddo e alle intemperie ma con l’atmosfera unica del tifo e della tensione, ma avrò le cuffie in testa ed un mixer davanti cercando di fare in modo che tutto funzioni, offrendo al pubblico di Radio Center Music un buon prodotto.
Il grosso del lavoro lo farà come al solito il radiocronista Mauro Anconetani prima e Andrea Fianopoi, ma io cercherò di fare la mia parte.

Prima di accettare ho valutato attentamente come sempre lati positivi e lati negativi.
Ecco la sintesi.

Lati positivi:
1. torno a parlare di calcio anche se è la 1′ volta con l’Ancona Calcio
2. ho sempre fatto il radiocronista sul campo e mai il coordinamento da studio
3. la radio è un vecchio amore
4. l’orgoglio perchè qualcuno ritenga che sia all’altezza di questo compito

Lati negativi:
1. addio ai miei sabati pomeriggio
2. un nuovo ulteriore impegno da incastrare con tutti gli altri
3. meno tempo da passare con Simo anche se si solito il sabato pomeriggio si allena
4. meno tempo per seguire sul campo le squadre del Consorzio Ankon che giocano il sabato

comincio oggi.

un amico chiuderebbe con un bel: "all’attacco!"
glielo ruba perchè stavolta ci sta proprio bene

Annunci

“Alla sera” – Ugo Foscolo

Forse perché della fatal quïete

tu sei l’imago a me sì cara vieni

o sera! E quando ti corteggian liete

le nubi estive e i zeffiri sereni,

e quando dal nevoso aere inquïete

tenebre e lunghe all’universo meni

sempre scendi invocata, e le secrete

vie del mio cor soavemente tieni.

Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme

che vanno al nulla eterno; e intanto fugge

questo reo tempo, e van con lui le torme

delle cure onde meco egli si strugge;

e mentre io guardo la tua pace, dorme

quello spirto guerrier ch’entro mi rugge.

Buona la prima

Vince il Loreto alla 1′ di campionato con un ottimo Verona che, penso, si stia ancora chiedendo come ha fatto a perdere una partita che aveva praticamente già vinto.
Troppa tensione all’esordio per Simo e compagne coi primi 2 set regalati, poi, piano piano hanno cominciato a macinare gioco e a regalarsi i 2 punti e la 1′ vittoria nel campionato di serie A2 al 1′ tentativo.
Molte cose sono da sistemare ma gli allenamenti esistono per questo, oppure no?

parola e immagini a Simo

ecco una video intervista a Simo sul sito di Loreto nella quale parla un po’ di tutto: principalmente di pallavolo ma anche della vita matrimoniale.

come al solito è stata troppo modesta perchè l’anno scorso ha fatto un GRAN campionato a Milano!!

approfitto per ricordare che l’esordio in campionato è domenica 11 ottobre ore 18.00 al PalaSerenelli di Loreto contro il Verona Volley Femminile: chi vuol venire che non prenda impegni!!!!!
come sempre Forza Simo 1+6